Diario di Bordo della Redazione Giornalistica 3.0 del progetto #InsiemeRedazioniAMO

Il progetto raccontato in un Diario di Bordo

Il progetto è iniziato!  Dopo il primo incontro con un educatore e un giornalista con i quali abbiamo discusso dell’importanza del volontariato nella nostra comunità, abbiamo preparato l’intervista a due dei protagonisti del mondo del volontariato della nostra Città. Durante il laboratorio pomeridiano, in collegamento Skype abbiamo intervistato il Presidente dell’Associazione di Protezione Civile “Croce Amica” e  la Presidente dell’Associazione Mondi Lucani.

Ci siamo divertiti!

 

Al nostro secondo incontro abbiamo scritto un articolo sul mondo del volontariato nella nostra Città. Non è stato difficile. Nel pomeriggio, poi, durante il laboratorio tecnico-pratico abbiamo registrato il testo e scelto da un archivio le immagini da utilizzare e finalmente abbiamo realizzato il montaggio video del primo servizio giornalistico della nostra Redazione.

Il titolo del servizio è stato “Aiutare gli altri aiuta noi stessi”.

 

Avere l’opportunità di intervistare un assistente della Polizia di Stato sezione Postale e Comunicazione ci ha permesso di chiarirci le idee su un fenomeno che coinvolge le nostre generazioni: il bullismo e il cyber bullismo. Ecco la nostra intervista

 

Oggi abbiamo parlato dei beni comuni, della loro importanza e valore. Abbiamo suddiviso, inoltre, i beni tangibili e intangibili della nostra Città scoprendo che la Memoria è un bene preziosissimo per una comunità. Alla Memoria abbiamo legato la parola Emigrazione e attraverso la visione di un docu-film abbiamo conosciuto le vite di tanti nostri cittadini di ieri e di oggi. Ma il viaggio continua.

 

L’incontro con la sociologa. Partendo dalla definizione dei termini CONOSCENZA, CAPACITÀ E COMPETENZA abbiamo iniziato con il potenziare la “conoscenza di noi stessi” attraverso la scheda “DICONO DI ME”. Ognuno di noi ha disegnato la propria immagine nel grande cerchio stampato su una scheda, passata poi al compagno che ha scritto 5 qualità positive sulla persona raffigurata.

 

“Mi presento”. É stato divertente nell’ora di laboratorio realizzare una piccola presentazione video di ognuno di noi.  Abbiamo imparato le diverse inquadrature, ma anche a parlare di fronte a una telecamera.

 

La nostra prima uscita in esterno. Un sabato pomeriggio diverso dedicato alla realizzazione di riprese video per un servizio giornalistico, nonché di alcuni scatti fotografici per la mostra fotografica del progetto. Tema del giorno: “La nostra Città ai tempi del Covid 19 – le tracce e la memoria”. Ecco il servizio giornalistico

 

Il Covid-19 e l’effetto della pandemia sulla nostra comunità. Di questo e molto altro ancora abbiamo parlato con il vicesindaco della nostra Città, Rocco Oliva. Una lunga intervista per capire come è stato affrontato questo periodo e come occorre guardare al futuro (con ottimismo naturalmente!). Ecco l’intervista che abbiamo realizzato

 

“Un messaggio di Speranza”. É il titolo che abbiamo voluto dare al servizio giornalistico realizzato il 19 dicembre 2020. Un anno segnato dalla pandemia che ci ha costretti a rimanere chiusi in casa e a seguire le lezioni a distanza. Cosa rimane di quest’anno? Lo abbiamo chiesto ai commercianti, ai passanti e a Don Gabriele Chiruzzi parroco della Città di Montescaglioso.

 

Gli incontri con la sociologa counsellor continuano! Stiamo imparando, attraverso attività interattive e divertenti, a migliorare le nostre competenze per una comunicazione interpersonale efficace, fondata sull’ascolto e sull’empatia.

 

Durante il primo laboratorio del 2021, abbiamo registrato, supportati dal tecnico audio-video, la prima puntata di “Alla scoperta della mia Città“, una miniserie che racconterà la bellezza e l’unicità di uno dei borghi più belli della Basilicata: la nostra Montescaglioso.

 

Con l’educatore continuiamo ad affrontare temi di attualità. Negli ultimi incontri abbiamo parlato dei diritti umani per prepararci a un’importante intervista a una funzionaria internazionale dell’ONU. Attraverso delle attività interattive e coinvolgenti, abbiamo stilato un elenco di quelli che secondo noi sono i diritti più importanti.

 

Un altro laboratorio in esterna per raccontare i luoghi della storia e dell’arte nella miniserie “Alla scoperta della mia Città“, in una seconda puntata incentrata sulle Chiese della nostra Montescaglioso.

 

Un’intervista entusiasmante quella con Alessandra Rossi, Funzionaria Internazionale Senior dell’ONU, specializzata in processi elettorali e di governance democratica. Con lei abbiamo parlato del ruolo delle Nazioni Unite per assicurare la pace nel mondo, dei diritti universali dell’uomo, della sua storia professionale e di vita e di molto altro.

 

L’incontro con il Prof. Dimitri Roubis, docente di Metodologia e tecnica dello scavo – Archeologia della Magna Grecia, presso l’Università degli Studi della Basilicata ci ha regalato la consapevolezza della grande ricchezza e importanza della nostra Città. Abbiamo compreso che Montescaglioso con la sua storia di quattromila anni può essere raccontata in tanti modi e i siti archeologici presenti in Città come  quello di Porta Schiavone posso essere il punto di partenza di questa narrazione.  Predisporremo quindi un piano della comunicazione per valorizzare questo bene tangibile e farlo conoscere non solo ai turisti ma anche a noi abitanti.