Gli auguri di buon lavoro dell’Associazione Mondi Lucani

Cari ragazzi, auguri di buon lavoro e buon divertimento!

E sì, perché il progetto #InsiemeRedazioniAMO – Una Redazione Giornalistica 3.0 in ogni scuola – lo abbiamo immaginato pensando a quanto vi sareste divertiti soprattutto durante le attività di laboratorio tecnico pratico che vi permetteranno di avvicinarvi in modo attivo e responsabile al mondo dell’informazione e al valore che esso rappresenta.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali attraverso la Regione Basilicata ha creduto in un progetto che secondo la nostra Associazione sarà capace di farvi acquisire fiducia nelle vostre capacità espressive qualsiasi esse siano: nel campo della scrittura ma anche della fotografia, della grafica e del mondo dell’audiovisivo e del mondo del giornalismo digitale facendo crescere sempre più il senso di appartenenza di ciascun gruppo di lavoro alla propria comunità.

L’idea di mettere in rete attraverso il sito internet i ragazzi degli Istituti scolastici di paesi diversi della nostra provincia sarà per voi uno stimolo non solo fare bene e meglio, ma permetterà anche un confronto tra voi ragazzi relativamente alle tematiche che affronterete.

Vorremmo che in questo percorso vi sentiste tutti protagonisti nel progettare insieme un racconto unico e straordinario e non solo dei temi proposti dal progetto: cultura del volontariato, integrazione tra i popoli e pari opportunità, prevenzione delle dipendenze e cyberbullismo, cittadinanza attiva.

Infatti, la specifica attività di valorizzazione di un bene tangibile o intangibile della vostra Città, prevista dal progetto, vi permetterà di essere portatori di un messaggio in grado di far emergere il valore della relazione e dell’integrazione all’interno di ogni comunità e soprattutto di diventare “ambasciatori della bellezza” del territorio che vi vede crescere e guardare al futuro con fiducia.

Ancora Auguri cari ragazzi e buon lavoro.

La Presidente dell’Associazione Mondi Lucani

Maria Andriulli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo successivo

Come scrivere un articolo